Quale compro

Le 12 migliori piscine fuori terra: guida all’acquisto e quale scegliere

Per chi ha sempre sognato una casa con piscina in giardino, la piscina fuori terra è un’alternativa più economica, semplice da installare ed ecosostenibile rispetto a quelle interrate. Questa tipologia, infatti, può essere montata e smontata facilmente, senza costosi lavori di installazione. Scopriamo insieme quali sono le migliori marche di piscine fuori terra in vendita su Amazon, perfette per combattere il caldo estivo, e come scegliere la tipologia giusta per le diverse esigenze di budget e di spazio.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Le piscine fuori terra rappresentano un'alternativa più economica ed ecosostenibile alle classiche piscine interrate, perfette per chi ha un giardino e non vuole spendere troppo per i lavori di installazione. Si tratta di una piscina removibile che può essere montata in giardino e sfruttata durante i mesi estivi, per poi essere smontata facilmente al termine della calda stagione, evitando la manutenzione invernale. Proprio per questo le piscine fuori terra sono la soluzione migliore per chi dispone di ampi spazi esterni e vorrebbe il piccolo lusso di una casa con piscina, senza dover affrontare una spesa eccessiva, specialmente se si è in affitto.

Tra le diverse tipologie disponibili in commercio possiamo trovare le piscine fuori terra rigide, quelle rivestite, le frame, i modelli in legno o la autoportanti con bordi gonfiabili. Le migliori marche di piscine fuori terra sono Intex, Gre e Bestway, le principali aziende leader nel settore, che offrono un ampio catalogo di modelli di diverse fasce di prezzo, forma e dimensioni, per soddisfare tutte le esigenze di spazio e budget.

Nella nostra guida vi illustreremo quali sono le migliori piscine fuori terra per il giardino o il terrazzo, disponibili su Amazon, e vi daremo tutti i consigli su come scegliere quella giusta in base a caratteristiche tecniche e tipo di spazio in cui posizionarla.

Le migliori piscine fuori terra del 2021

Per aiutarvi nella scelta abbiamo stilato una classifica delle piscine fuori terra delle migliori marche in vendita su Amazon. I modelli sono stati selezionati in base a tipologia, dimensioni, materiali, pulizia e prezzo.

1. Intex 26356NP

La Intex 26356NP è una piscina fuori terra rivestita rettangolare con pompa a sabbia dotata di doppia scaletta e telo di copertura. Si tratta di un modello di dimensione 549x274x132 cm con struttura in acciaio inossidabile, tubi in metallo verniciato a polvere e triplo rivestimento in materiale rinforzato e resistente. Sia il pavimento che le pareti laterali sono infatti composte da 3 strati Super-Tough, ad altissima resistenza ad urti, abrasioni e anche al calore dei raggi solari.

La solidità dei materiali impiegati per la realizzazione della Intex 26356PN le conferiscono un'elevata stabilità, per giornate in piscina sicure anche coi i propri bimbi; contribuiscono alla sicurezza anche i bordi arrotondati.

L'assemblaggio è facile ed intuitivo così come lo smontaggio, soprattutto la fase svuotamento della piscina resa ben più semplice dal dispositivo di drenaggio, incluso all'interno della confezione.

2. Gre KIT500ECO

Per chi cerca un modello di lusso, la Piscina ovale Gre è uno dei modelli dal design più elegante e raffinato, perfetto per il giardino. Si tratta di una piscina fuori terra rigida, dalla forma ovale, con sistema di filtraggio a sabbia e skimmer, per rimuovere lo sporco e mantenere pulita l'acqua della piscina, dotata anche di doppia scaletta di sicurezza.

Ha una dimensione 500×300 cm, profili in acciaio bianco con lastre in acciaio e pvc, unite fra loro da supporti angolari di protezione. Per l'installazione è necessario uno spazio di 540×520 cm e la sua capacità è di 14.550 litri di acqua, per 120 cm di profondità. Le pareti esterne sono laminate a freddo e sottoposte a sofisticati trattamenti di realizzazione, che assicurano una maggiore resistenza e durata dei materiali.

All'interno della confezione è incluso un kit di accessori per piscina: filtro a sabbia da 3 metri cubi/ora; piattaforma di ingresso e uscita dalla piscina caratterizzata da due scalette con tre gradini; skimmer e valvola di ritorno dell'acqua.

3. Interline 50700210

Per gli amanti delle piscine fuori terra in legno, il modello Interline Bali, realizzato in pino nordico, è uno dei più caratteristici sul mercato. Si tratta di un modello ottagonale, con altezza 1,36 m, che può essere sia installato fuori terra che interrato, se si desidera. Ha un sistema di costruzione e montaggio molto semplice, caratterizzato da tavole preconfezionate e istruzioni che lo rendono ancor più semplice e intuitivo. Interline ha utilizzato legno pregiato, pressato e certificato FSC, caratterizzato da un sistema di isolamento delle pareti di 45 mm.

All'interno della confezione sono inclusi alcuni accessori come lo skimmer, un bocchettone di aspirazione, scaletta in legno esterna, scaletta in acciaio inossidabile interna e fondi e parete rivestiti.

4. Bestway 56719

Rivestimento effetto pietra per il design della Bestway Power Steel, una piscina fuori terra ovale con getto massaggiante, pompa di filtrazione e scaletta di sicurezza, di dimensioni 610x366x122 cm. Tra i modelli attualmente disponibili in commercio, è una delle tipologie più smart grazie alla luce LED magnetica, da posizionare in base all'occorrenza, che cambia fino a 7 diversi colori; una caratteristica che la rende perfetta anche per divertenti serate in piscina con gli amici. Si tratta di un modello con capacità 20,241 L, dotato di bocchette spray Comfort Jet che creano rilassanti getti d'acqua concentrati per un piacevole massaggio in acqua. Le pareti della piscina sono realizzate in materiale resistente TriTech, con triplo strato di PVC e poliestere, e telaio metallico anti-corrosione.

Segnaliamo gli accessori in dotazione: pompa filtro, scaletta di sicurezza, luce LED magnetica, galleggiante chimico ChemConnect e cartuccia antimicrobica.

5. Gre 790087

Realizzata in legno pregiato, la Gre Canelle 790087 è una piscina fuori terra di lusso dalla forma ovale, che saprà donare eleganza al vostro giardino, dandovi tutto il comfort di una piscina interrata. Le sue dimensioni sono 551 x 351 x 119 cm per una capacità di 14.500 litri e, per il montaggio, ha bisogno di uno spazio di circa 561 x 381 cm. Si tratta di una lussuosa piscina in legno di pino silvestre francese di altissima qualità, trattato per resistere agli insetti e agli agenti atmosferici.

Le pareti sono in legno e spesse 46 mm per un'altezza di 14,5 cm con incastro a linguetta, gode di certificazione FSC e PEFC; possiede delle protezioni angolari in acciaio inox e ha un liner in PVC color blu, anti-raggi UV. Questo modello è anche dotato di filtro a sabbia con valvola a 5 vie e skimmer a bocca larga, con bocchettone di ritorno. Completano il modello una scaletta esterna in legno, una interna fatta in acciaio inox e un tappeto per il suolo in poliestere.

6. Intex Prism Frame

La Piscina Intex Prism Frame circolare è un modello fuori terra frame molto facile da montare e smontare, grazie al pratico sistema ad incastro. Realizzata con struttura metallica tubolare, rivestimento in triplo strato di in PVC super-tough e acciaio trattato, è capace di resistere a ruggine e corrosione. Ha una capacità di 32.695 litri e dimensioni pari a 610 x 132 cm, perfette sia per installarla in giardino che sul terrazzo, a seconda dello spazio a disposizione. Si consiglia però di montarla in un ambiente largo almeno 750 cm.

Al suo interno vengono forniti pompa filtro a cartuccia e portata di 5.788 l/h, escluso filtro tipo A; raccordo del tubo da 38 mm, sistema di aerazione esclusivo Hydro Technology di Intex; scaletta di sicurezza; tappeto protettivo per la base della piscina e telo di copertura e tappo di scarico con adattatore per tubo da giardino per direzionare l'acqua.

7. Bestway Steel Pro Max

Per chi è in cerca di un tipo di piscina fuori terra frame, un'ottima alternativa è la Bestway Steel Pro Max. Montature in metallo resistente alla ruggine e alla corrosione, che conferiscono stabilità alla struttura, tessuto di rivestimento Tri-tech durevole e pompa di filtraggio.  La Steel Pro MAX è costituita da bande laterali in PVC a tre strati, per resistere e contenere la spinta dell'acqua nella vasca. Inoltre il sistema Seal&Lock conferisce resistenza ai materiali, facendoli durare più a lungo. Completa il modello una valvola di scarico con controllo del flusso per agevolare il drenaggio dell'acqua. Dimensioni: 366×76 cm.

All'interno della confezione è incluso anche un pratico DVD per il montaggio che vi aiuterà ad assemblarla in modo semplice. Tra gli accessori inclusi segnaliamo una pompa filtro, una cartuccia filtro (tipo I) e la toppa di riparazione.

8. Bestway Fast Set Pool

Per chi cerca un modello più economico, la Bestway Fast Set è una valida opzione. Si tratta di una piscina fuori terra autoportante con bordi gonfiabili, sicura per i più piccoli. Installazione facile in circa 15 minuti, si consiglia di effettuare il riempimento del terreno prima del montaggio, oltre che l'utilizzo di un telo sotto piscina, per proteggerla dall'umidità dell'erba del giardino. Le dimensioni sono 305cm x 76cm e nella confezione c'è anche una toppa per riparazioni, utilissima in caso di forature.

9. Intex 28428 Pure Spa

Per gli amanti del relax, che non si accontentano di una classica piscina, il modello Intex Pure Spa Bubble Therapy con idromassaggio è sicuramente il più indicato. Si tratta di una piscina fuori terra con funzione vasca idromassaggio per 6 persone, dotata di pompa per il riscaldamento, utilissimo telo di copertura e sacca di trasporto. Ha una capacità di 1098 litri di acqua e ha dimensioni 216×71 cm.

Con le bolle massaggianti e l'opzione spa sarà facilissimo dimenticare lo stress e rilassarsi direttamente sul terrazzo o nel giardino di casa.

10. Intex 26384

Per gli amanti del design moderno, la piscina rotonda Intex 26384 con pannelli in grafite color grigio riesce a combinare estetica e relax. Realizzata con materiali di alta qualità, è un tipo di piscina fuori terra rigida rivestita, per tutta la famiglia, che ben si adatta a tutti i tipi di ambiente.

Nella confezione sono inclusi i seguenti accessori: una pompa filtro a sabbia e portata di 4.500 l/h; scala di sicurezza con 4 gradini esterni, 4 gradini interni per agevolare l'uscita dalla vasca; piattaforma nella parte superiore; copertura protettiva in caso di pioggia o per coprire la piscina dopo l'utilizzo e tappeto da mettere sotto alla struttura per evitare che stia a contatto con il terreno del giardino o la pavimentazione del terrazzo.

11. Bestway Steel Pro MAX 56418

Per chi è in cerca di un modello più profondo la Bestway 56418 Steel Pro Max è decisamente la più adatta, avendo dimensioni 366×100 cm con un'altezza più elevata della media. Si tratta di un tipo di piscina frame fuori terra con pompa di filtraggio e scaletta, realizzato in Tritech resistente a tre strati di PVC, che avvolgono una maglia di poliestere. Un modello facile da montare, con capacità 9150 litri d'acqua e valvola di drenaggio con controllo del flusso.

12. Intex Metal Frame 28604

La piscina Intex Metal Frame rotonda 28604 è una piscina fuori terra modello frame con pompa filtro grande 366×76 cm. Si tratta di un modello con flusso d'acqua 2,006 l/h, flusso di sistema 1,798 l/h, voltaggio 220-240V, capacità di 6,503 litri di acqua. Si monta in circa 20 minuti, dopo i quali ci si potrà immergere in bagni rinfrescanti e rilassanti. Questa piscina fuori terra è rimovibile ed ha una struttura metallica, caratterizzata da diversi pezzi da assemblare tra loro per formare un resistente telaio rigido, che assicura la massima stabilità. Il suo rivestimento è realizzato con tecnologia Super-Tough, con tre strati in PVC e poliestere resistente, per una lunga durata. Lo spessore della parete è di circa 0,50mm.

Adatta a giardini, terrazzi e anche da mettere nel patio di casa, vi permetterà di rilassarvi e divertirvi insieme ai vostri bambini, per trascorrere piacevoli giornate durante la stagione estiva.

Come scegliere la migliore piscina fuori terra

Per scegliere il modello più giusto per le vostre esigenze dovrete effettuare due tipi di valutazioni: caratteristiche tecniche del prodotto e luogo di installazione.

Pertanto, prima di acquistare una piscina fuori terra, bisognerà decidere dove posizionarla, considerare le dimensioni dello spazio di cui si dispone e prendere alcuni piccoli accorgimenti in base all'ambiente esterno scelto. In caso di installazione in giardino, ad esempio, si dovrà preparare il terreno, livellandolo e liberandolo da oggetti ingombranti, e valutare cosa mettere sotto la piscina fuori terra, quindi tra la struttura e il prato.

Scopriamo insieme tutti i fattori di scelta che vi aiuteranno a individuare il tipo di piscina più adatto per il vostro giardino o terrazzo.

Tipologie

In commercio esistono diverse tipologie di piscine fuori terra tra cui scegliere: rigide, frame e autoportanti. Scopriamo quali sono e che caratteristiche possiedono, così da acquistare la migliore per le vostre esigenze sia di spazio che di budget.

  • Le piscine autoportanti sono la tipologia più economica. Si tratta di un modello dalla forma circolare con bordo gonfiabile che, a differenza dei modelli frame, si auto-sostiene grazie ai bordi, senza necessitare di una struttura esterna aggiuntiva. Le piscine autoportanti sono sicuramente le più veloci da montare e da smontare, sono le più indicate per chi ne vuole fare un utilizzo saltuario. Se i vostri piccoli non sanno ancora nuotare e cercate quindi una piscina per bambini sicura per farli giocare e abituare pian piano all'acqua, le autoportanti o le gonfiabili saranno le più adatte. L'unico difetto di questo genere di piscina è che può essere soggetta a forature: il nostro consiglio è di assicurarvi che il modello scelto includa anche una toppa per la riparazione.
  • Le piscine frame, a differenza delle autoportanti, si caratterizzano per una struttura tubolare esterna, che funge da supporto. Sono molto più resistenti e possono presentare sia una forma rettangolare che circolare. Sono ideali per chi preferisce utilizzare la piscina per tutta la stagione estiva; in tal caso si potrà coprire la vasca con un telo di copertura, così da proteggere l'acqua da insetti, foglie, acqua piovana e sporco. Al termine dell'estate possono essere facilmente smontate e riposte durante tutto l'inverno. Inoltre essendo molto più robuste, grandi e profonde di una normale autoportante, sono perfette anche per far nuotare i più piccoli.
  • Le piscine fuori terra rigide presentano un'elegante struttura in acciaio o legno e un design di lusso e ricercato che le rende tra i modelli più belli, ma anche più costosi. A differenza delle altre due tipologie, sono considerate come piscine a installazione fissa dato che, una volta montate, non potranno essere smontate e rimontate all'occorrenza: si rischierebbe di danneggiarne la struttura. Proprio per questo motivo sono progettate con materiali resistenti al freddo e alle intemperie. Sono quindi consigliate a chi ha molto spazio e cerca un modello che sappia dare stile al giardino.

Ma quali sono le piscine fuori terra migliori? Se cercate un vero e proprio complemento d'arredo che valorizzi il giardino, dandogli un tocco di eleganza e raffinatezza, le piscine rigide sono sicuramente le più apprezzate; se siete in cerca di un modello facile da smontare e rimontare a seconda delle esigenze, saranno più indicate le piscine fuori terra frame.

Dimensioni

Le dimensioni sono uno dei fattori di scelta più importanti e andranno valutate in base allo spazio destinato all'installazione della piscina fuori terra. Il consiglio è di calcolare lo spazio circostante, assicurandosi di lasciare una distanza adeguata attorno alla struttura, così da poter uscire comodamente, sostare in prossimità della piscina e, magari, creare una piccola area solarium, da arredare con sdraio e lettini prendisole.

Una volta scelta la grandezza della piscina, vi suggeriamo di studiare l'ambiente in cui andrà montata. Se intendete posizionarla in giardino, ad esempio, bisognerà riempire il terreno, livellare eventuali pendenze e rimuovere pietre o oggetti che potrebbero danneggiare la struttura. Qualora si intendesse metterla in terrazzo o magari nel patio di casa, vi consigliamo di sistemarla lontano dai muri o altri ostacoli.

Dopo aver scelto il luogo in cui mettere la piscina, bisognerà poi sceglierne la dimensione anche in base al numero di persone che la utilizzeranno: più grande per famiglie numerose, più piccola per nuclei familiari più ristretti. I modelli con larghezza e lunghezza standard 300×200 persone, ad esempio, sono perfette anche per 4 persone; quelli più grandi con dimensioni 500×300 cm, invece, sapranno ospitare anche più persone alla volta.

Profondità

Oltre all'ampiezza e alla lunghezza della piscina fuori terra si dovrà anche considerare la profondità, un fattore fondamentale specialmente se si hanno dei bimbi piccoli. A differenza delle piscine interrate, le fuori terra sono meno profonde. Le più basse e adatte per i bimbi sono le autoportanti, la tipologia più sicura per far fare un bagnetto sicuro anche ai più piccoli; le frame e le rigide, invece, offrono una profondità maggiore che va dagli 80 cm ai 130 cm, nei modelli più profondi.

Capacità

Dalle dimensioni della piscina -lunghezza, larghezza e altezza, dipenderà la capacità d'acqua contenuta. In generale la capienza viene calcolata al 90% della capacità totale della piscina, cioè la quantità d'acqua necessaria per riempirla. Nei modelli rettangolari 3 metri per 2 metri, con profondità 80 cm, la capienza è di 4000 litri; in quelli rotondi di dimensioni pari a 366×76 cm, si arriva anche a superare i 6.000 litri. Le più capienti in assoluto sono le piscine fuori terra frame che, a seconda della dimensione, possono raggiungere anche una capienza di oltre 14.ooo litri d'acqua.

Forma

Oltre alla grandezza, vi suggeriamo di valutarne anche la forma. Quelle rotonde saranno le migliori per rilassarsi, stando in ammollo a rinfrescarsi durante il caldo estivo; le rettangolari, in alcuni casi, vi permetteranno anche di fare qualche vasca o di insegnare ai vostri piccoli a nuotare.

Pulizia e manutenzione

Le piscine fuori terra richiedono una certa pulizia dell'acqua, visto che, salvo i modelli autoportanti, non vanno riempite e svuotate ogni giorno. Per mantenere sempre pulita l'acqua della vasca, evitando la proliferazione di batteri o il ristagno di fastidiosi insetti, bisogna occuparsi dell'igienizzazione della piscina. Inoltre si dovrà anche pensare alla manutenzione della piscina, che richiede delle operazioni ben più semplici e veloci di un modello interrato. Alcuni brand di piscine fuori terra includono già tutto l'occorrente nella confezione, ma, in alcuni casi, il kit per la pulizia della piscina andrà acquistato separatamente.

Tra gli accessori indispensabili per la pulizia e la manutenzione della piscina vi segnaliamo:

  • lo skimmer per piscine fuori terra è una delle parti fondamentali per assicurare la corretta sanificazione dell'acqua. Si tratta di un bocchettone posizionato a pelo d'acqua e dotato di un braccetto che lo tiene saldo al bordo della piscina. La sua funzione è quella di assicurare una pulizia continua e costante dell'acqua, catturando lo sporco, le particelle e i contaminanti, prima che si depositino sul fondo della vasca.
  • Il cloro, in pastiglie o in polvere, è il disinfettante chimico più utilizzato per le piscine e serve per l'igienizzazione giornaliera dell'acqua, oltre che per i trattamenti più intensivi da effettuare dopo un periodo di inutilizzo della piscina. Essendo uno degli articoli indispensabili per l'utilizzo della piscina, in commercio troverete diversi tipi di cloro per piscine.
  • Il kit di misurazione del pH e del cloro contiene un tester per verificare il livello di cloro nell'acqua e un altro per rilevare i livelli di pH, un valore che misura il grado di acidità o di basicità di un liquido. Il suo utilizzo serve a evitare che possano svilupparsi batteri o microorganismi all'interno della piscina. Il livello di cloro nell'acqua dovrà essere compreso tra 0,6 e 1,50 ppm -cioè parti per milione, una quantità superiore potrebbe essere dannosa; mentre il pH deve essere neutro, cioè presentare un valore compreso tra 7,2 e 7,5 -valori più elevati causeranno incrostazioni all'interno della vasca, valori inferiori potrebbero, invece, creare fastidi alla pelle.
  • Un retino per piscina, da utilizzare per liberare la vasca da foglie e altri detriti, raccogliendoli in modo da non lasciarli finire nello  skimmer, ostruendolo.
  • Un telo copripiscina, da stendere sull'intera superficie della vasca durante i giorni di pioggia o semplicemente al termine dell'utilizzo della piscina così da evitare che l'acqua piovana, fogliame e insetti possano depositarsi in acqua. In questo caso il telo da mettere sopra la piscina andrà scelto in base alle sue dimensioni e alla forma.

Sistema di filtraggio dell'acqua

Per mantenere la piscina sempre pulita e assicurare un continuo ricircolo dell'acqua, le piscina fuori terra necessitano di un buon sistema di filtraggio. Alcuni modelli sono già provvisti di impianto filtrante, altri, invece, richiedono l'acquisto di una pompa per piscina, un accessorio indispensabile che serve a filtrare l'acqua della piscina e a mantenerla pulita. I sistemi di filtrazione più utilizzati sono le pompe con filtro a cartuccia e le pompe a sabbia, che si distinguono per il tipo di filtro impiegato.

  • Le pompe a cartuccia sono caratterizzate da un filtro -in cellulosa, carta o materiali sintetici, che serve ad assorbire le micro-particelle presenti nell'acqua. I filtri richiedono una cerca manutenzione: vanno sciacquati di frequente e vanno sostituiti ogni 2-3 settimane. La pompa con filtro a cartuccia è consigliata per piscine di piccole e medie dimensioni, poiché meno efficaci per quella a capienza maggiore.
  • Il sistema di filtraggio più indicato per le piscine fuori terra di grandi dimensioni è la pompa a sabbia, che pulisce l'acqua della vasca filtrandola e depurandola grazie all'elettrostaticità della sabbia. La sostituzione del filtro può avvenire ogni 2 anni, mentre la pulizia della pompa andrà effettuata con costanza attraverso la funzione di contro-lavaggio. In generale le pompe a sabbia sono più costone e richiedono una maggiore manutenzione, tuttavia quelle con cartuccia a filtro richiedono una sostituzione frequente dei filtri e non sono molto efficaci per le piscine più grandi.

Se siete indecisi sul tipo di sistema di filtrazione da acquistare considerate soprattutto la capacità della piscina: filtro a cartuccia per piscine fuori terra piccole o medie; filtro a sabbia per quelle grandi.

Accessori aggiuntivi

Oltre all'occorrente per pulizia e manutenzione, ci sono altri accessori aggiuntivi pensati per assicurare il massimo comfort quando si utilizza la piscina. Tra le cose che non dovrebbero mai mancare segnaliamo: scaletta e telo da mettere sotto alla piscina.

  • La scaletta, che può essere mobile o fissa, è indispensabile per aiutarvi ad entrare e uscire dalla vasca comodamente. In molti modelli di piscine rigide o frame, è inclusa all'interno della confezione, in altri casi si dovrà acquistare la scaletta per la piscina a parte, scegliendola in base a dimensioni e design. Tra le diverse tipologie disponibili ci sono: le scalette interne simile a piccoli gradini, da posizionare all'interno della vasca per agevolare l'uscita, e quelle esterne, generalmente a pioli, da montare fuori alla piscina per entrare facilmente in vasca. Oltre ai modelli singoli si possono anche trovare quelle doppie, dotate di pioli da entrambi i lati.
  • Il telo da mettere sotto alla piscina fuori terra, chiamato anche tappeto, è un altro accessorio indispensabile. Si tratta di un telo impermeabile che va messo tra il fondo esterno della piscina e il prato, o le piastrelle del terrazzo. La sua funzione è quella di evitare che il fondo esterno della piscina entri a contatto diretto con il suolo, danneggiandosi. In caso di giardino il telo è fondamentale perché impedisce che l'acqua della vasca, a contatto con il terreno, si trasformi in fastidioso fango.

Prezzo

Molto più economiche di quelle interrate, le piscine fuori terra hanno un prezzo che oscilla tra i 70€ e i 3.000€. Il costo dipenderà da diversi fattori tra cui la tipologia, la dimensione, la marca e i materiali impiegati. Le piscine più economiche sono quelle auto-portanti, i modelli base partono da 60€ circa. Quelle di fascia media sono le piscine frame con un prezzo che varia tra i 160€ e i 900€, a seconda della grandezza, dei materiali e degli accessori in dotazione. Le più costose e lussuose, invece, sono quelle rigide realizzate in materiali pregiati, resistenti ai raggi UV e anche al freddo, così da poterle tenere in giardino anche durante l'inverno; il loro costo può arrivare a superare anche i 3.000€.

Marca

Le migliori marche di piscine fuori terra sono Intex, Gre e Bestway, tutti brand specializzati nella realizzazione di piscine e accessori per piscine. Il loro ampio catalogo offre una vasta gamma di modelli che variano per tipologia, forma, dimensioni, materiali e accessori in dotazione, così da soddisfare le diverse esigenze di spazio e anche di budget.

Dove acquistare una piscina fuori terra

Le piscine fuori terra possono essere acquistate online su Amazon. Navigando sul sito si potranno trovare tutti i modelli possibili e scegliere quello più adatto per forma, dimensioni, capacità e accessori inclusi. Inoltre si potranno confrontare i prodotti e valutare le recensioni degli utenti che hanno già acquistato l'articolo, così da effettuare la migliore scelta possibile.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Auto e moto: fino a 60% di sconto su accessori e ricambi su eBay
Auto e moto: fino a 60% di sconto su accessori e ricambi su eBay
Libri di Agatha Christie: i suoi 15 migliori gialli
Libri di Agatha Christie: i suoi 15 migliori gialli
Dinner Club: come vedere gratis la serie tv di Carlo Cracco in streaming su Amazon Prime Video
Dinner Club: come vedere gratis la serie tv di Carlo Cracco in streaming su Amazon Prime Video
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni