migliori barbecue

Nulla è meglio dei barbecue per godersi le giornate di sole in compagna di amici e parenti. Le grigliate, come insegnano gli Americani, non sono solo un modo per godersi della buona carne, ma anche un'occasione per socializzare e divertirsi. Se avete un giardino, o anche un terrazzo, dovete assolutamente comprare un buon barbecue!

In commercio si trovano tantissimi tipi di barbecue: a carbonella, a gas o elettrici, americani, di grandi dimensioni o portatili, dovete solo scegliere quello che fa al caso vostro. I barbecue a carbone sono i più apprezzati dai veri amanti della griglia, perché danno alla carne il tipico sapore affumicato. Hanno però lo svantaggio di produrre molto fumo e sono quindi poco adatti a chi vive in un condominio e vorrebbe posizionare il barbecue sul balcone. In questo caso, i barbecue a gas potrebbero essere la soluzione giusta, perché fanno poco fumo e allo stesso tempo cuociono la carne in modo impeccabile. I barbecue elettrici, infine, producono così poco fumo che possono essere utilizzati perfino in casa (se di piccole dimensioni, ovviamente).

Oltre al tipo di alimentazione, bisogna considerare anche la grandezza del barbecue. Se volete usarlo per organizzare grigliate per molte persone, vi suggeriamo un modello di grandi dimensioni, con ampia superficie di cottura e magari uno o due fornelli laterali aggiuntivi per preparare salse e contorni. Se, invece, cercate un barbecue poco ingombrante, da portare in campeggio o nelle gite fuori porta, è meglio optare per un modello pieghevole.

Se non sapete quale barbecue scegliere, non preoccupatevi: abbiamo stilato per voi una classifica dei migliori barbecue del 2019, includendo tutte le tipologie di cui vi abbiamo parlato. Inoltre, dopo la classifica, troverete una pratica guida all'acquisto, con tutti gli elementi da considerare.

I migliori barbecue a gas

Per stilare la classifica dei migliori barbecue a gas attualmente in commercio, abbiamo selezionato i modelli più venduti e meglio recensiti online, in particolare su Amazon. Di tutti i barbecue troverete foto illustrative, caratteristiche tecniche e strutturali, pro e contro emersi dalle recensioni degli utenti che li hanno acquistati e provati. Inoltre, vi suggeriremo dove acquistarli al prezzo più conveniente.

1. Barbecue Sochef Piùsaporillo

Barbecue Sochef Piùsaporillo

Il miglior barbecue a gas attualmente in commercio, secondo le recensioni di chi lo ha acquistato online, è il Sochef Piùsaporillo. È ottimo per grigliare carne, pesce e verdure sia in giardino che sul balcone, perché non produce fumi e cattivi odori, sopratutto se usato a coperchio chiuso. È molto semplice da utilizzare, basta premere il pulsante di accensione e regolare con le manopole l'intensità della fiamma dei bruciatori. Oltre ai due bruciatori centrali in acciaio inox da 7,2 kw, c'è anche un fornello laterale da 2,8 kw, utile per preparare salse e contorni. È dotato di sistema di cottura a pietra lavica, che permette di cuocere la carne in modo gustoso e salutare. La superficie di cottura misura 50,6 x 35,6 cm. Lateralmente c'è un comodo piano d'appoggio. È facile da pulire, grazie alla griglia di cottura smaltata e alle camere di combustione con smalto porcellanato easy clean. Lo trovate su Amazon scontato a 155 euro invece di 199,90 euro.

Pro: secondo le recensioni di chi lo ha acquistato su Amazon, questo barbecue Sochef ha un eccellente rapporto qualità-prezzo. Cuoce perfettamente, non produce fumi fastidiosi ed è molto facile da utilizzare, anche per chi è poco esperto. Inoltre, la struttura è robusta e resistente, ma allo stesso tempo non troppo ingombrante.

Contro: sempre secondo alcune recensioni, il montaggio può essere un po' complicato per chi non ha una buona manualità.

2. Barbecue Campingaz Texas Revolution

Barbecue Campingaz Texas Revolution

Campingaz Texas Revolution è un barbecue a gas potente e compatto. Grazie alla facilità di utilizzo, è adatto anche ai principianti del grill. È dotato di due bruciatori in acciaio alluminato da 8,2 kw, più un fornello laterale da 2,3 kw. Sul lato opposto c'è un ampio piano d'appoggio. La superficie di cottura con griglia in ghisa misura 55 x 33 cm. Può essere utilizzato con pietre laviche, per una cottura ottimale e senza fumi. L'accensione è piezoelettrica, semplice e rapida. Sul coperchio c'è un termometro che aiuta a tenere sotto controllo la temperatura in caso di cottura a coperchio chiuso. È disponibile su Amazon scontato a 200,09 euro invece di 239,95 euro.

Pro: le recensioni degli utenti che hanno acquistato questo barbecue su Amazon sono molto positive: è facile da utilizzare e da pulire, cuoce bene sia con griglia che con pietre laviche, è poco ingombrante e facile da spostare. Nel complesso, il rapporto qualità-prezzo è molto buono.

Contro: secondo alcune recensioni, non è molto facile regolare la fiamma dei bruciatori.

3. Barbecue a gas Sochef Saporillo

Barbecue a gas Sochef Saporillo

Il barbecue a gas Sochef Saporillo è leggermente più piccolo del modello Piùsaporillo, che abbiamo visto in cima alla classifica. La superficie di cottura, infatti, misura 50,6 x 35,6 cm. Inoltre, manca il fornello laterale, sostituito in questo modello da un ulteriore piano d'appoggio. Restano invariate le altre caratteristiche: la griglia in ferro smaltato, le camere di combustione con smalto porcellanato, l'accensione con piezo elettrico, la potenza dei due bruciatori in acciaio inossidabile da 7,2 kw e il sistema di cottura con pietra lavica. Lo trovate su Amazon scontato a 126 euro invece di 159,90 euro.

Pro: secondo le recensioni, questo barbecue ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. È poco ingombrante e produce pochissimo fumo, soprattutto se usato a coperchio chiuso, quindi può essere utilizzato anche sul balcone. Cuoce perfettamente carne, pesce e verdure, grazie alla possibilità di regolare la fiamma.

Contro: anche in questo caso, alcuni utenti hanno trovato laborioso il montaggio, se non si è pratici.

4. Barbecue a gas Campingaz Adelaide 3 Woody

Barbecue a gas Campingaz Adelaide 3 Woody

Un altro ottimo barbecue a gas è il Campingaz Adelaide 3 Woody, che oltre ad avere altissime prestazioni, è anche molto bello esteticamente, grazie alla struttura in legno di acacia. È perfetto, quindi, per arredare il giardino. L'ampia superficie di cottura misura 60 x 46 cm, è dotata di tre bruciatori in ghisa da 14 kw con accensione piezoelettrica ed è divisa in due parti, una con griglia e una con piastra in ghisa. Lateralmente ha due comodi piani d'appoggio in legno. Lo trovate su Amazon scontato a 190,90 euro invece di 229 euro, oppure su BricoBravo a 269 euro.

Pro: secondo le recensioni, questo barbecue oltre ad essere molto bello, è anche pratico e funzionale. I bruciatori sono molto potenti e la superficie di cottura con griglia e piastra in ghisa permette di cuocere alla perfezione diversi cibi, non solo carne.

Contro: alcune persone che l'hanno recensito hanno avuto delle difficoltà con il montaggio.

I migliori barbecue elettrici

Abbiamo selezionato anche i migliori barbecue elettrici attualmente sul mercato, scegliendoli ancora una volta tra i più venduti e meglio recensiti. Si tratta di modelli compatti e facili da utilizzare, che hanno il vantaggio di produrre pochi fumi e odori.

1. Barbecue elettrico Princess

Barbecue elettrico Princess

Il barbecue elettrico Princess 112247 può essere utilizzato con il supporto in dotazione o senza, da tavolo. Non produce fumi, perché il grasso della carne cola direttamente nel vassoio sotto la griglia, che va riempito d'acqua. Può essere quindi usato anche sul balcone, senza infastidire i vicini, o addirittura in casa. Ha due griglie separate ad altezza diverse, per cuocere contemporaneamente cibi diversi. La superficie di cottura misura 47 x 28 cm. Grazie all'elemento riscaldante da 2000 Watt, il barbecue è pronto per cuocere in pochi minuti. È facile da lavare, perché è completamente smontabile, non produce cenere e le griglie hanno un rivestimento antiaderente. Lo trovate su Amazon a 46,99 euro.

Pro: le recensioni di questo barbecue sono molto positive: non produce fumi, quindi può essere usato anche in casa, cuoce bene ed è facile da utilizzare. Nel complesso, il rapporto qualità-prezzo è molto buono.

Contro: secondo alcuni utenti che hanno recensito questo barbecue, la base di supporto non è molto stabile, quindi è più comodo se appoggiato su un tavolo.

2. Barbecue elettrico Severin PG 2792

barbecue elettrico Severin PG 2792

Il Severin PG 2792 è un barbecue elettrico da 2500 Watt, con una grande griglia di cottura cromata regolabile in altezza e una resistenza con microinterruttore di sicurezza, estraibile e facile da pulire. La struttura è in acciaio smaltato, molto resistente. Grazie alla vaschetta con acqua, non produce fumo e odori fastidiosi. Ha anche un termostato regolabile e un paravento staccabile, per la massima sicurezza. Lo trovate su Amazon scontato a 76,65 euro invece di 104,90 euro.

Pro: secondo le recensioni, è facile da utilizzare, pronto all'uso in soli cinque minuti e non produce fumo, quindi ottimo da usare sul balcone.

Contro: la vaschetta con acqua è un po' difficile da svuotare e pulire.

I migliori barbecue americani

Per gli amanti della cottura affumicata su carbone, abbiamo selezionato i quattro migliori barbecue americani sul mercato. Sia i modelli più grandi sia quelli piccoli e compatti funzionano a carbone e hanno un coperchio per la cottura indiretta e l'affumicatura.

1. Barbecue americano Tepro Toronto Click 2018

Barbecue a carbone Tepro Toronto Click 2018

Tra i migliori barbecue a carbone c'è il Tepro Toronto Click 2018, perfetto per chi preferisce i classici barbecue americani, che danno alla carne il tipico sapore affumicato. Grazie alla manovella, è possibile controllare facilmente la temperatura della griglia. La griglia in due parti permette di chiudere la zona grill e cuocere a coperchio chiuso. Le aperture di ventilazione garantiscono la circolazione dell'aria e impediscono l'estinzione del carbone. Per tenere sotto controllo la temperatura interna, sul coperchio c'è un pratico termometro. L'area grill misura circa 56 x 41,5 cm e la superficie di riscaldamento circa 53,9 x 24,1 cm. È dotato di griglia smaltata removibile, porta scaldavivande cromato, ripiano laterale ribaltabile con ganci per posate, padella smaltata regolabile in altezza e vassoio di raccolta per la cenere verniciato a polvere. Lo potete acquistare su Amazon a 107,17 euro.

Pro: secondo le recensioni su Amazon, questo barbecue è molto pratico e facile da utilizzare. Cuoce perfettamente la carne, anche grazie alla possibilità di regolare la temperatura della griglia.

Contro: alcuni utenti hanno avuto delle difficoltà con il montaggio, perché le istruzioni non sono molto chiare.

2. Barbecue con affumicatoio TecTake BBQ Smoker

Barbecue a carbonella TecTake BBQ Smoker

Il barbecue con affumicatoio TecTake BBQ Smoker è perfetto per grigliare e affumicare carne, pesce e verdure. Grazie ai due piani cottura separati con coperchio, è possibile cuocere diversi cibi contemporaneamente, in modo diretto o indiretto. Sul coperchio del vano principale c'è un pratico termometro, per tenere sotto controllo la temperatura interna. Sotto al vano cottura ci sono delle ciotole che raccolgono il grasso che cola dalla carne. La caldaia grande misura circa 62,5 x 30 cm, quella piccola circa 31 x 30 cm. Lo trovate su Amazon a 81,99 euro.

Pro: dalle recensioni su Amazon, emerge che questo barbecue ha un ottimo rapporto qualità-prezzo ed è quindi perfetto per chi vuole iniziare a grigliare, ma senza spendere molto. È facile da montare e da utilizzare, cuoce bene e la doppia caldaia lo rende molto pratico.

Contro: secondo le recensioni, il termometro sul coperchio non è precisissimo.

3. Barbecue Weber 61579 Compact Kettle

Barbecue Weber 61579 Compact Kettle

Il barbecue Weber Compact Kettle è ottimo per chi non ha molto spazio, ma non vuole rinunciare a un buon barbecue a carbone. La superficie per grigliare ha un diametro di 57 cm. La griglia è rivestita da tre strati di nichel, è quindi molto resistente e facile da pulire. Il paiolo e il coperchio sono in acciaio rivestito in porcellana, quindi non arrugginiscono. I manici sono in Duroplast rinforzato con fibra di vetro, resistenti alle alte temperature e agli agenti atmosferici. Sotto al paiolo c'è un pratico vassoio in alluminio inossidabile per la raccolta della cenere. Le ruote antirottura resistono anche alle basse temperature invernali. Weber è una delle migliori marche di barbecue e questo modello è garantito fino a 25 anni. Lo potete comprare su Amazon scontato a 129,50 euro invece di 138,11 euro, oppure su BricoBravo a 213,06 euro.

Pro: gli utenti che hanno acquistato e recensito questo barbecue su Amazon lo hanno trovato facile da montare e da utilizzare. I materiali sono di ottima qualità.

Contro: secondo alcune recensioni, questo barbecue necessita di molta carbonella per cuocere la carne in modo ottimale.

4. Barbecue a carbone Sochef Pupo 47

Barbecue a carbone Sochef Pupo 47

Se cercate un barbecue piccolo e maneggevole, da usare sul balcone o portare in campeggio, vi consigliamo il Sochef Pupo, con sistema di cottura a carbone. Pesa solo 8 kg ed è quindi facile da spostare. L'area di cottura ha un diametro di 47 cm ed è dotata di griglia in acciaio inossidabile, resistente e facile da pulire. Può essere usato a coperchio chiuso.  Lo potete comprare su Amazon scontato a 76 euro invece di 89,90 euro.

Pro: secondo le recensioni di chi lo ha acquistato su Amazon, questo piccolo barbecue ha un buon rapporto qualità-prezzo. Cuoce bene la carne, è facile da utilizzare e ingombra pochissimo.

Contro: alcuni utenti hanno avuto delle difficoltà con il montaggio, che risulta un po' laborioso.

Come scegliere il barbecue

Abbiamo visto quali sono i migliori barbecue attualmente sul mercato, vediamo ora come scegliere tra i vari modelli quello più adatto alle nostre esigenze.

Il primo elemento da valutare è la tipologia di barbecue, che come abbiamo visto può essere a carbone, a gas ed elettrico. I barbecue a carbone sono perfetti per chi vuole che la carne abbia il tipico sapore affumicato. Vanno però posizionati in giardino, perché producono molto fumo. I barbecue a gas cuociono la carne bene quanto quelli a carbonella (se non addirittura meglio, perché l'intensità della fiamma è regolabile) e hanno il vantaggio di produrre pochissimo fumo. I barbecue elettrici fanno ancora meno fumo, tanto da poter essere utilizzanti anche in casa.

Una volta scelto il tipo di barbecue, bisogna considerarne le dimensioni. I barbecue grandi hanno di solito superfici di cottura molto ampie e spesso fornelli laterali e sono quindi perfetti per grigliare grandi quantità di carne contemporaneamente. Se cercate un modello da portare in campeggio, però, vi consigliamo di sceglierne uno piccolo e pieghevole.

Non sottovalutate l'importanza della praticità e della facilità d'uso, così come la qualità dei materiali, che devono essere resistenti alle alte temperature e agli agenti atmosferici. Infine, vi consigliamo di scegliere un barbecue di una marca conosciuta e di valutare attentamente il rapporto qualità-prezzo nel complesso.

Tipologia

Come abbiamo anticipato, bisogna innanzitutto scegliere il tipo di barbecue. I principali sono:

  • barbecue a carbonella. Sono formati da un telaio in metallo, su cui poggiano un braciere concavo, dove va inserita la carbonella, e una griglia, di solito regolabile in altezza. I barbecue a carbone sono i più amati dagli appassionati del grill, perché permettono di cuocere la carne a fuoco lento, dandole il caratteristico sapore affumicato. Hanno però alcuni svantaggi: impiegano almeno 45 minuti per raggiungere la temperatura adatta alla cottura, producono molto fumo e la fiamma è difficile da regolare, se non si è esperti;
  • barbecue a gas. Sono i più costosi, ma anche i più pratici, perché facili da usare e da pulire. Sotto la griglia, al posto del braciere con carbonella, hanno un piano cottura con due o più bruciatori. In alcuni modelli è possibile utilizzare pietre laviche, per avere un risultato più simile alla cottura su carbone. I bruciatori con accensione piezoelettrica funzionano proprio come quelli di una cucina e permettono quindi di regolare facilmente la fiamma. Inoltre, non producono fumo. Questo rende i barbecue a gas adatti all'uso anche sul balcone o sul terrazzo;
  • barbecue elettrici, detti anche bistecchiere elettriche. Hanno un elemento riscaldato elettricamente, posto sotto la griglia. Sono facili da utilizzare, pronti all'uso in pochi minuti e facili da pulire. Inoltre, spesso hanno dimensioni ridotte, quindi i più pratici da portare in campeggio o in vacanza. Lo svantaggio principale è che non danno alla carne il sapore affumicato tipico della cottura alla brace.

Struttura e dimensioni

Il secondo elemento da considerare è la struttura del barbecue, iniziando dalle dimensioni. I barbecue grandi sono di solito a carbone o a gas. Entrambi vanno usati all'esterno, ma quelli a gas sono indubbiamente i più adatti a balconi e terrazzi, perché non producono fumi e cattivi odori che potrebbero infastidire i vicini.  A meno che non vogliate installarli in modo stabile in giardino, assicuratevi che abbiano delle ruote che permettano di spostali facilmente.

Il vantaggio dei barbecue di grandi dimensioni è che hanno un'ampia superficie di cottura e sono quindi perfetti per grigliare contemporaneamente molta carne. Inoltre, molti modelli a gas hanno uno o due fornelli laterali aggiuntivi, molto utili per preparare salse e contorni.

Se cercate un barbecue da spostare facilmente e magari da portare con voi in campeggio o in gite fuori porta, vi consigliamo un modello portatile. I barbecue portatili sono quasi sempre a gas o elettrici, ma esistono anche barbecue a carbone piccoli, con braciere di solito rotondo e struttura d'appoggio smontabile. Questi modelli sono adatti anche a chi non ha molto spazio o vuole spendere poco.

Materiali

La qualità dei materiali è importantissima in un barbecue, perché ne determina la robustezza e la resistenza alle alte temperature e agli agenti atmosferici. Ovviamente, i materiali incidono molto anche sulle prestazioni del barbecue e sul suo costo.

Il braciere, per resistere al calore, dovrebbe essere in acciaio, meglio se porcellanato o smaltato, oppure in ghisa. La griglia deve essere non solo resistente alle temperature elevate, ma anche antiaderente e facile da pulire. Per questo il materiale migliore è l'acciaio inox o l'acciaio con rivestimento in ceramica.

Per quanto riguarda la vaschetta posta sotto la griglia su cui durante la cottura cola il grasso della carne, nei modelli a carbonella contiene la brace, in quelli a gas può essere coperta con pietre laviche, mentre nei barbecue elettrici di solito è riempita con acqua.

Marca e prezzo

Scegliere un barbecue di una marca nota è sicuramente garanzia di qualità. Tra le migliori marche di barbecue troviamo Sochef e Campingaz, specializzate nei modelli a gas, e Weber.

Per quanto riguarda il prezzo, per un buon barbecue di medie dimensioni parte dai 100 euro e può superare i 300, soprattutto se è a gas. Il prezzo dei barbecue piccoli, invece, parte dai 15-20 euro per i modelli elettrici e può superare i 100 per i modelli a gas o carbone.

Dove comprare i barbecue

Potete acquistare i barbecue in tutti i negozi che vendono articoli di giardinaggio e fai da te, come BricoBravo e Leroy Merlin. Non possiamo assicurarvi, però, che troverete tutti i modelli che vi abbiamo suggerito, perché nei negozi fisici la disponibilità è sempre limitata.

Per questo vi consigliamo di dare un'occhiata ad Amazon, dove oltre ai barbecue inseriti nella classifica, troverete una vastissima scelta di barbecue di ogni tipo, spesso a prezzo scontato.