A Milano è la settimana del design ed è impossibile non parlare di arredamento, tendenze, stili e curiosità del settore. Ma la Milano Design Week non è solo design: la città si anima di eventi, feste e installazioni d'arte. E soprattutto la settimana del design milanese rappresenta il momento dell'anno più favorevole per soggiornare nel capoluogo meneghino e apprezzare uno dei caratteri più evidenti e riconosciuti nel mondo intero: la qualità e l'amore per il design di Milano. Per vivere a pieno un'esperienza di design in città Airbnb ha selezionato le più belle case di design disponibili a Milano durante la Milano Design Week, realizzate da importanti architetti, posizionate in luoghi caratteristici o arredate da esperti del settore.

Dal Bosco Verticale al monolocale in Brera, su Airbnb è possibile trovare una incredibile selezione di case di design, firmate da architetti famosi o curate in ogni minimo dettaglio. Una delle abitazioni più sorprendenti si trova Nel Bosco Verticale, ormai edificio iconico della città e simbolo della rinascita della zona di Porta Nuova a Milano. Il Bosco Verticale si può scorgere da vari punti della città e il grattacielo ricoperto di vegetazione progettato da Stefano Boeri ormai è riconosciuto in tutto il mondo e foreste di grattacieli verdi sono sorti a Nanjing, in Cina, Utrecht, Parigi e adesso anche a Eindhoven, sotto forma di social housing. Abbiamo avuto la possibilità di entrare in uno degli attici dell'edificio ed ecco come abbiamo scoperto. Gli appartamenti all'interno sono tutti diversi, con vari orientamenti e quello proposto su Airbnb è arredato davvero con gusto.

Nel cuore di Brera, uno dei quartieri storici e più attivi durante la Design Week, si può soggiornare in un piccolo e grazioso monolocale che in soli 19 metri quadri riesce a raccogliere tutte le comodità di una casa più grande grazie all'uso sapiente della combinazione di storici pezzi di design a elementi di arredo dalle linee essenziali e i colori cangianti. Se invece avete bisogno di spazio e di una casa dall'atmosfera più industrial, un open space di 160 metri quadri è la soluzione ideale per chi non vuole rinunciare a tutti i comfort e gli eventi che il centro di Milano ha da offrire. Chi desidera respira un po' di vecchia Milano ma con stile, può scegliere per un elegante appartamento in zona Sant’Ambrogio, uno dei quartieri più antichi e caratteristici di Milano, che contrasta con la storicità della struttura con un arredo contemporaneo al suo interno.