Quale compro
4 Ottobre 2021
18:31

Come abbellire il bagno: 11 idee semplici ma originali per migliorarlo

Per abbellire il bagno o per rendere più bello un bagno vecchio basta veramente poco. In questo articolo vi forniremo 11 idee semplici ma originali per abbellire il bagno senza spendere troppo ed evitando costose ristrutturazioni. Semplicemente cambiano il colore delle pareti, aggiungendo qualche tappeto e disponendo delle piante l’aspetto del bagno risulterà completamente diverso. Ecco come fare.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Il bagno è una delle stanze della casa che occorre tenere sempre pulita e in ordine e che, di conseguenza, dovrebbe essere sempre curata, anche per quanto riguarda l'arredamento. Spesso, infatti, si trascura il fatto che, insieme al soggiorno, il bagno è uno degli ambienti domestici che viene più utilizzato soprattutto dagli ospiti e che, così come la pulizia e l'igiene, anche la cura del design è fondamentale.

Per abbellire un bagno vecchio o semplicemente per conferirgli un aspetto più curato, è possibile mettere in pratica una serie di consigli pratici ma efficaci che, in poche mosse, aiutano a ricreare un ambiente moderno, confortevole ed esteticamente gradevole.

In alcuni casi, infatti, basta semplicemente aggiungere dei tappeti, giocare con gli specchi o con le luci, decorare il box doccia, utilizzare sapientemente soprammobili, oggetti ed accessori particolari che, anche già da soli, possono fare molto. Ma non solo. A volte anche solo cambiare il colore delle pareti può essere utile per rendere il bagno più luminoso e per conferirgli un nuovo aspetto, soprattutto se non si ha un grosso budget a disposizione e non si vuole procedere con lavori di ristrutturazione.

Se volete capire come rendere il bagno più bello senza spendere troppo o se volete dare un nuovo volto al vecchio bagno, ecco 11 idee semplici ma originali che vi aiuteranno nell'impresa insieme a delle foto utili per avere un'idea su quale potrebbe essere il risultato finale. Iniziamo subito dicendo che prima di procedere occorre decidere che stile adottare per l'arredamento: moderno, minimal, shabby chic o classico? Una volta trovata la risposta a questa domanda procedere sarà davvero semplice.

1. Cambiare il colore delle pareti

Cambiare il colore delle pareti è la prima idea facile e veloce per abbellire un bagno vecchio o per donargli un aspetto diverso. In molti casi, infatti, basta semplicemente cambiare il colore delle pareti per dare un volto diverso all'ambiente. Per quanto riguarda la scelta dei colori basta affidarsi al gusto personale, anche se occorre tenere in considerazione le dimensioni della stanza e l'illuminazione. Se, infatti, si ha a disposizione un bagno ampio e ben illuminato dalla luce naturale e, soprattutto, se si vuole dare un tocco di esuberante originalità, è possibile optare per colori dai toni forti come il verde, il blu, il giallo, l'arancione e il turchese.

Bagno con pareti blu
Bagno con pareti blu

Se, invece, il bagno non è molto ampio, il suggerimento è quello di tinteggiare le pareti con colori chiari, delicati o neutri, in modo tale da renderlo più luminoso. Utilizzare questi toni, infatti, viene fortemente consigliato perché l'ottimizzazione della luce naturale aiuta a rendere l'ambiente apparentemente più spazioso e arioso.

Bagno con pareti chiare
Bagno con pareti chiare

2. Sostituire la rubinetteria

Cambiare i rubinetti del bagno è un modo veloce ed economico per dare un nuovo aspetto ai sanitari. Anche in questo caso occorre tenere in considerazione il proprio gusto personale e lo stile adottato per l'arredamento del bagno. In ogni caso in commercio sono disponibili diversi modelli di rubinetti da bagno che possono aiutare a cambiare volto all'ambiente senza spendere troppo. Chi vuole rendere più moderno un bagno vecchio, ad esempio, può scegliere un rubinetto dal design allungato, come questo miscelatore monocomando per lavandino di Willkey.

Rubinetto moderni dal design allungato
Rubinetto moderni dal design allungato

Chi, invece, preferisce uno stile più classico ma preferisce comunque dare un tocco di modernità all'ambiente, può optare per un rubinetto in ottone da abbinare ai sanitari bianchi. In questo caso il suggerimento è quello di scegliere rubinetti capaci di coniugare stile, innovazione e un piacevole tocco retrò, come questo rubinetto a cascata in ottone monocomando di Beelee.

Rubinetto dallo stile classico/moderno in ottone
Rubinetto dallo stile classico/moderno in ottone

Per chi, infine, preferisce dare al bagno un tocco vintage o per chi predilige lo stile classico o provenzale, un'ottima soluzione è quella di acquistare rubinetti in ottone dal design tradizionale: si tratta di veri e propri accessori di design che aiutano ad impreziosire l'ambiente con eleganza. Il rubinetto da bagno in ottone vintage di Kisimixer è un ottimo esempio di come un semplice oggetto può rendere il bagno unico e raffinato.

Rubinetto in ottone vintage
Rubinetto in ottone vintage

3. Installare dei termoarredi elettrici

I termoarredi elettrici o scaldasalviette elettrici sono dei complementi d'arredo non solo utili ma anche capaci di abbellire il bagno, dei veri e propri oggetti di design che rendono più moderno l'ambiente. Vengono utilizzati per riscaldare le asciugamani, per asciugarle più rapidamente, per rendere più caldo l'ambiente nei mesi invernali ma anche per avere i teli sempre a portata di mano.

I termoarredi elettrici disponibili in commercio sono di vari colori e dimensioni: per abbellire un bagno moderno consigliamo di installarne uno nero o in acciaio, come questo scaldasalviette cromato di Ercos oppure questo modello in acciaio inossidabile nero di S SIENOC.

Bagno con termoarredo elettrico
Bagno con termoarredo elettrico

4. Abbellire il bagno con le luci

Le luci sono utili non solo per illuminare l'ambiente ma anche per creare un'atmosfera piacevole. Sono indispensabili per rendere luminoso un bagno piccolo, privo di grandi finestre e che, di conseguenza, non gode della luminosità della luce naturale. Il consiglio è quello di rendere luminoso soprattutto il lavandino, la zona del bagno dove ci si dedica alla cura del proprio aspetto, e di installare al di sopra o al di sotto di esso delle lampade LED da specchio abbastanza forti e luminose, come questa applique luminosa di Yafido.

Se si ha intenzione di abbellire anche il box doccia, invece, il suggerimento è quello di optare per luci non troppo luminose e invasive: meglio scegliere dei LED dai colori tenui e rilassanti, ovviamente in linea con lo stile e il colore dell'ambiente. I colori più gettonati per illuminare il box della doccia sono generalmente il blu, il rosso e il verde, ma non c'è limite alla fantasia e alla creatività.

Lavabo con lampade LED da specchio
Lavabo con lampade LED da specchio

5. Utilizzare gli specchi per abbellire un bagno piccolo

Abbellire il bagno utilizzando gli specchi è uno dei metodi più gettonati soprattutto da chi ha un bagno non troppo ampio. Gli specchi da bagno, infatti, aiutano a far sembrare la stanza più grande, luminosa e ariosa e, oltre ad avere una funzione pratica, diventano un vero e proprio complemento d'arredo che, appunto, ottimizza la percezione che si ha dello spazio.

Per chi ha un bagno grande la possibilità di scelta abbastanza ampia, basta scegliere tra i diversi modelli di specchi da bagno disponibili sul mercato, mentre il suggerimento per chi ha un bagno piccolo è quello di acquistarne uno di grandi dimensioni, preferibilmente capace di coprire tutta la parete e di posizionarlo di fronte alla finestra qualora fosse possibile.

Un altro trucco per utilizzare gli specchi con lo scopo di ottimizzare la percezione dello spazio è quello di acquistarne uno e di posizionarli l'uno di fronte all'altro.

Bagno piccolo con specchio grande
Bagno piccolo con specchio grande
Bagno grande con specchio rotondo
Bagno grande con specchio rotondo

6. Abbellire il bagno con dei tappeti

Abbellire il bagno utilizzando semplicemente dei tappeti da bagno è un'idea economica, facile e veloce. A volte basta veramente poco per dare un nuovo aspetto all'ambiente e, come in questo caso, occorre solo scegliere un tappeto in linea con l'arredamento. Per quanto riguarda lo stile e le forme sul mercato c'è davvero l'imbarazzo della scelta: sono disponibili tappeti da bagno a pelo lungo, rotondi, rettangolari e quadrati, a pelo morbido, colorati o monocolore.

L'importante, a prescindere da quale sia il modello scelto, è che sia antiscivolo e, come detto, coerente con lo stile d'arredamento del bagno.

Tappeto da bagno a pelo lungo
Tappeto da bagno a pelo lungo

7. Cambiare le tende

Proprio come i tappeti anche le tende riescono a caratterizzare l'ambiente e a cambiare l'aspetto del bagno in poco tempo, senza sforzo e senza spendere troppo.

Cambiare le tende, infatti, può aiutare a dare al bagno vecchio un vero e propri volto: basta semplicemente seguire lo stile dell'arredamento adottato, oppure stravolgerlo completamente, abbinando le tende giuste. Anche in questo caso in commercio è possibile trovare diverse tipologie di tende: ci sono quelle colorate, trasparenti, da abbinare ad una tenda più scura, semplici, con fantasie oppure oscuranti, che anche da sole ostruiscono completamente la visuale dall'esterno.

8. Abbellire il bagno con le piante

Un'idea economica ma originale per abbellire il bagno è quello di disporre delle piante sulle mensole, sul lavabo o sulle finestre.

Chi ha un bagno piccolo, infatti, può optare per delle piante grasse, vere o decorative, o per delle sempreverdi, due tipologie di piante che non richiedono particolare attenzione e che, semplicemente posizionandole nel modo giusto, aiutano a rendere l'ambiente non solo più colorato e green, ma anche più ospitale e accogliente. Un'ottima alternativa, inoltre, è rappresentata dai bonsai.

Chi ha il pollice verde e, soprattutto, un bagno più grande a disposizione può addirittura valutare l'idea di posizionare una pianta più grande.

Bagno con piante grasse
Bagno con piante grasse

9. Abbellire il box doccia

Per rendere il bagno più originale non ci si deve dimenticare del box doccia, spesso trascurato, anche se si tratta di un angolo che è possibile arredare con pochi oggetti, economici e originali.

Tutto ciò che occorre sono dei portasapone moderni, funzionali, spesso veri e propri oggetti di design, ma non solo. Come detto precedentemente il box doccia può essere anche illuminato semplicemente utilizzando delle luci LED colorate, meglio se con colori rilassanti e non troppo luminosi. Per chi vuole dare al bagno un tocco esuberante può scegliere di decorare il box doccia utilizzando degli stickers.

10. Abbellire il bagno con oggetti e accessori particolari

Abbellire un bagno vecchio è possibile anche semplicemente scegliendo oggetti ed accessori particolari, capaci di caratterizzare l'ambiente.

Soprattutto per chi predilige uno stile shabby chic o più moderno le possibilità sono davvero tante: basti pensare ai grandi cesti in vimini, come questo cestello porta oggetti in cotone intrecciato di Vamcheer, utilizzabile come contenitore per la biancheria, o ai cestini in corda di cotone, come questo set di La Jolíe Muse, che possono fungere da contenitore per i prodotti utilizzati per l'igiene quotidiana, ma non solo.

Set di cestini da bagno in corda di cotone
Set di cestini da bagno in corda di cotone

11. Abbellire il bagno con delle candele

Un'altra idea low coast per abbellire il bagno senza spendere troppo è quella di utilizzare delle candele, classiche o profumate. Soprattutto quando si hanno degli ospiti è un modo originale, raffinato ed elegante per rendere l'ambiente più caldo, rilassante e accogliente, oltre che profumato.

In commercio sono disponibili dei set che comprendono diverse tipologie di candele, colorate e dagli aromi differenti. In alcuni casi, inoltre, è possibile trovare candele con vasetti decorati, da scegliere in base allo stile adottato per arredare il bagno.

Molto apprezzate, infine, sono anche le candele profumate Yankee Candle, disponibili in diversi formati, colori e fragranze.

Bagno con candele decorative
Bagno con candele decorative
I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
I 21 migliori regali di Natale per una coppia di amici conviventi
I 21 migliori regali di Natale per una coppia di amici conviventi
20 idee regalo originali e utili per chi ama leggere libri
20 idee regalo originali e utili per chi ama leggere libri
Ferragnez: come vedere la serie gratis in streaming su Amazon Prime Video
Ferragnez: come vedere la serie gratis in streaming su Amazon Prime Video
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni